• Home
  • Categorie
  • Recensioni
  • Valerie Perrin - "TRE" di Serenella Mariani

Valerie Perrin - "TRE" di Serenella Mariani

"TRE" - VALERIE PERRIN

Ben ritrovati a tutti…un libro che racchiude storie di amicizia, di amore, di contrasti familiari, di successi e non , il tutto condito con un ombra di mistero, è Tre di Valerie Perrin.

E’ la storia di Adrien, Nina ed Etienne che si scelgono come amici nel cortile della scuola, il primo giorno della quinta elementare. Tre caratteri completamente diversi: Adrien timido, introverso e silenzioso, sempre in disparte che viene preso di mira dal maestro Py; Nina, grandi occhi da cerbiatta, temperamento artistico, forte e amante degli animali; Etienne bello e irriverente, poco interessato al mondo della scuola, ma molto alle ragazze. Il loro legame diventa subito forte, intenso ed unico, come se fossero una sola persona, stanno sempre insieme superando drammi, lutti, le prime esperienze amorose, i cambiamenti dei loro corpi ce crescono. La loro amicizia sfida gli anni, i dolori, i misteri e le malattie…ma sarà sempre così? Si promettono che lasceranno insieme il paese per andare un giorno a Parigi tutti insieme, senza separarsi mai. Ma sarà davvero così indissolubile la loro amicizia? Trent’anni dopo, Virginie, che sembra conoscere bene i personaggi, lavorando nel giornale locale, affronta un caso di cronaca nera che riguarda il ritrovamento di un’auto in fondo al lago vicino al paese dei protagonisti. E così pagina dopo pagina ci viene svelato il legame dell’auto ritrovata e i tre amici, attraverso dei flashback tra passato e presente che fondendosi danno vita al racconto delle loro storie e quelle delle loro famiglie, ognuno con i propri errori e nodi che si scioglieranno durante il racconto.

E’ una storia di speranze, di svolte, di tutto ciò che è sembrato e non è più. Un romanzo che si legge tutto d’un fiato, in cui il ritmo veloce della narrazione  porta il lettore a leggere le pagine con avidità. I personaggi non sono affatto scontati. La lettura è fluida, scorrevole, pregna di argomenti trattati, stati d’animo importanti come il dolore, l’abbandono, il senso di colpa, il dolore dell’affermazione. L’autrice è bravissima nell’intrecciare i piani temporali, affrontando temi importanti come la famiglia, gli animali, le diversità e gli abbandoni con la consapevolezza che nella vita tutto si può affrontare e superare.

  • Visite: 101

Citazioni Musicali
The artists always reflect the times, so there's a lot to think about, a lot of unknowns, a lot of things that are describable. This is the closest I've seen to the kind of ambience that made the '60s happen. It's not about the artist having a responsibility to do anything. They have to be artists and express themselves and everything will work out fine.
Neil Young
Neil Young
Citatis.com

Licenza SIAE n. 202000000154 - Licenza SCF n. 167/5/21

PAGE TOP