Alessandro Emme - "Si fotta la libertà"

"Si fotta la libertà" è il brano con cui Alessandro Emme si (ri)presenta al pubblico per l’etichetta Musicantiere. L’artista ha parecchie esperienze alle spalle insieme a gruppi del panorama rock e metal, ma qui è al suo esordio come solista, e anche al suo primo brano interamente scritto e cantato in italiano.

Si fotta la libertà è un brano essenzialmente rock, dove le chitarre sono preminenti -in linea con le influenze musicali di Alessandro- ma dove gioca un ruolo importante anche la melodia e gli arrangiamenti, che conferiscono al brano una veste più delicata e “pop”.
A proposito del significato del pezzo, Alessandro Emme spiega che la canzone racconta uno spaccato di vita: “esistono molte realtà nella società moderna che mettono a dura prova le relazioni sociali. Essere "liberi" molto spesso diventa una prigione emotiva che porta le persone a non vivere la felicità; per questo motivo essere soli diventa una prigione stessa. Così ho voluto mandare un mio messaggio: dire "si fotta la libertà" significa rincorrere quelle occasioni per viverle in pieno. Velatamente critica una società che attraverso la frenesia dei tempi moderni schiaccia e si prende tutto il tempo delle persone”.
Alessandro Emme nasce a Carrara nel 1981. Nella sua infanzia ascolta principalmente Zucchero, Battisti e numerosi artisti internazionali come R.E.M., U2, Guns N’ Roses, Europe, Queen e molti altri. In un indimenticabile Natale il padre gli regala una chitarra, così comincia ad approcciarsi alla musica in prima persona. Debutta al concorso nazionale di chitarra suonando Imagine. Nell'adolescenza forma le prime band e si distingue nelle cover metal. È sempre presente nei locali della sua zona, organizza e partecipa a numerosi live rock e metal con amici alimentando la scena limitrofa. Gli impegni di lavoro lo tengono lontano dalla musica e da casa per diversi anni. Viaggia per USA, Europa, Australia e paesi del Medioriente. Durante la pandemia ricomincia a suonare: per registrare un brano in inglese per un progetto di collaborazione a Firenze entra negli studi di Musicantiere a Carrara. Qui conosce Alessandro Di Dio Masa, che lo indirizza verso un progetto solista in italiano, spinto anche dalla moglie Arianna cui dedica proprio il suo primo brano: Si fotta la libertà, in uscita il 13 maggio 2022. È attualmente al lavoro sulla stesura del suo album e promette che le canzoni usciranno prima molto tranquille, ma poi sputerà fuori tutto il rock possibile.

Citazioni Musicali
The artists always reflect the times, so there's a lot to think about, a lot of unknowns, a lot of things that are describable. This is the closest I've seen to the kind of ambience that made the '60s happen. It's not about the artist having a responsibility to do anything. They have to be artists and express themselves and everything will work out fine.
Neil Young
Neil Young
Citatis.com

Licenza SIAE n. 202000000154 - Licenza SCF n. 167/5/21

PAGE TOP